sabato 25 febbraio 2017

16 CHIESETTE BELLISSIME DA NON PERDERE IN VAL DI FUNES:
DOVE TROVARLE E QUANDO VISITARLE

Una delle cose che più amo fare quando sono in montagna, oltre alle immancabili scarpinate in direzione di malghe, rifugi e laghetti d'alta quota, è andare alla ricerca di antiche chiesette e altri piccoli luoghi di culto sperduti tra i boschi o nascosti in luoghi solitari e poco frequentati sia dai turisti che dagli abitanti locali.
Oggi voglio parlarvi di quelli che sono riuscita a scovare percorrendo i bellissimi sentieri che attraversano la Val di Funes, veri e propri scrigni di storia, leggende e tradizioni, imperdibili per chi decidere di trascorrere le proprie vacanze in questa straordinaria vallata dolomitica. Mappa alla mano e via, si va! 😊

Chiesetta tipica in Val di Funes (se qualcuno sa come si chiama, batta un colpo!)

mercoledì 1 febbraio 2017

PASSEGGIANDO SULL'APPIA ANTICA: DA PORTA SAN SEBASTIANO AL SEPOLCRO DEL FRONTESPIZIO

Oggi voglio portarvi alla scoperta di uno dei parchi archeologici più incredibili di tutto il Lazio, un luogo molto amato dai romani ma inspiegabilmente poco frequentato dai turisti, perfetto per trascorrere una giornata all'aria aperta e, al tempo stesso, riempirsi gli occhi con paesaggi e monumenti dal fascino senza tempo: il Parco Regionale dell'Appia Antica.
Stavolta però, a raccontarvi curiosità, chicche storiche e piccoli segreti su questo autentico museo a cielo aperto a due passi dal cuore di Roma non sarò io, bensì una guida d'eccezione, un giovane archeologo specializzato in storia romana che da questo mese in poi (com'è che si dice? Anno nuovo, collaborazioni nuove!) curerà qui sul blog una rubrica dedicata ai più bei percorsi di trekking in città.
Curiosi di conoscerlo? Lascio subito la parola a lui! 😏

Benvenuti sull'Appia Antica!